domenica 29 marzo 2015

Yemen a rischio una guerra interaraba

Nello Yemen la situazione sta precipitando, i ribelli sciiti avanzano e l'ex capo di stato sunnita scappa all'estero, dopo gli attentati delle scorse settimane ora contro gli sciiti intervengono direttamente i caccia dell'Arabia Saudita e delle monarchie sunnite della penisola arabica appoggiate anche dall'Egitto che ha inviato navi e truppe , che si aggiungono a quelle schierate ai confini dall'Arabia Saudita. L'iran, l'Iraq dove c'è un governo a maggioranza sciita e la Siria condannano. La guerra tra sciiti e sunniti potrebbe avere nello Yemen lo scontro frontale tra l'Irane e i paesi sunniti della penisola arabica con l'Egitto schierato a favore dei sunniti, si passerebbe da uno socntro su procura come avviene in Iraq e Siria ad uno scontro diretto con imprevedibili conseguenze su tutti gli altri scenari già critici a partire appunto dall'Iraq dove gli iraniani appoggiano guerra contro Isis. Gli Usa in una continua ambiguità appoggiano L'Iran l'Iraq contro l'Isis e ora L'Arabia Saudita contro gli sciiti in Yemen. Sullo sfondo la trattativa per il nucleare iraniano osteggiata dal governo israeliano. Una situazione che rischia di diventare ingovernabile dove Usa e Occidente non sanno come muoversi e dove appare sempre più evidente una guerra interaraba tra sciiti e sunniti.

Nessun commento:

Posta un commento