sabato 21 marzo 2015

YEMEN nuove stragi. l'Isis si espande

Dopo la strage di Tunisi ecco l'orrore in Yemen 140 morti in attentati suicidi contro le moschee sciite. Lo Yemen da anni è teatro di una guerra tra sunniti e sciiti e base di cellule di AlQaeda protagoniste di molti attentati. Per la sua posizione strategica è uno stato chiave, ora l'Isis si appropria della lotta contro gli sciiti che nelle ultime settimane avevano preso il potere in Yemen. Sempre più l'Isis sta cercando di attrarre a sè tutti i gruppi estremisti sunniti con la lotta contro gli sciiti e contro i cristiani.
Il fatto che anche dove prevaleva AlQaeda come in Yemen o dove sembrava la situazione più stabile come in Tunisia, l'Isis riesca a fare attentati e attrarre sempre più volontari è pericolosissimo. Inoltre è da sottolineare come la guerra tra sciiti e sunniti sia sempre più feroce ed estesa.

Nessun commento:

Posta un commento