venerdì 1 luglio 2016

CLAMOROSO IL VOTO DELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI AUSTRIACHE ANNULLATO PER IRREGOLARTà


Da subito i risultati del voto sollevarono parecchi dubbi per le numerose irregolarità riscontrate in diversi seggi nelle varie zone del Paese: in alcuni collegi l'affluenza è stata del 146,9%, con più votanti che aventi diritto. La differenza finale era stata di appena 31mila voti, lo 0,7%.


L'Fpo, partito del candidato Norbert Hofer risultato sconfitto dal verde Alexander Van der Bellen dopo il conteggio dei voti per corrispondenza  ha così annunciato un ricorso per irregolarità, che oggi è stato accolto.


Le elezioni dovranno essere ripetute.
Questo caso mostra come sia meglio limitare il voto sempre e solo all'interno dei seggi e in modo manual per evitare ogni equivoco e possibile manipolazione.

Nessun commento:

Posta un commento