venerdì 9 gennaio 2015

E' utile rileggere il discorso di Ratisbona

In questi giorni di tensione ci sembra utile rileggere il discorso che Benedetto XVI fece a Ratisbona

http://www.cccsanbenedetto.it/Pagina_CCC/discorsi_papa/discorso_RATISBONA.htm

Fortissimo risultava il richiamo al rifiuto della violenza in nome di Dio «Non agire secondo ragione è contrario alla natura di Dio» e «la violenza è cosa irragionevole. La violenza è in contrasto con la natura di Dio e la natura dell’anima».

I pericoli posti in evidenza erano da un lato una religione che rifiuta il confronto con la ragione e dall’altro una società che nega lo spazio a una visione trascendente e quindi alla religione: «Ma le culture profondamente religiose del mondo vedono proprio in questa esclusione del divino dall’universalitàdella ragione un attacco alle loro convinzioni più intime. Una ragione, che di fronte al divino èsorda e respinge la religione nell’ambito delle sottoculture, è incapace di inserirsi nel dialogo delle culture»

Nessun commento:

Posta un commento