sabato 27 agosto 2016

Terremoto in Centro Italia

Ancora una volta l'Italia viene colpita da un tragico terremoto. 290 vittime, tanta distruzione e tanti lutti. Colpiscono in modo particolare i tanti bambini vittime di questa tragedia. Esprimiamo la nostra solidarietà e il nostro dolore.
Il terremoto ha colpito piccolo centri dove case molto vecchie ovviemente non hanno resistito al terremoto. L'Italia è fatta di tanti paesi con centri storici che certamente non possono essere stati costruiti con le attuali norme antisismiche e quindi se vogliamo tutelare il valore di questi centri non possiamo certo pretenderne la distruzione per costruirne di nuovi. Dobbiamo però pretendere che le nuove costruzioni siano a norma e costruite con I piu moderni sistemi antisismici, ciò che indigna quindi è come edifice appena ristrutturati o costruiti di nuovo non abbiamo retto l'onda d'urto del terremto. Questo deve scandalizzare.
Dovremo poi trovare il modo di tutelare con opportuni interventi dove possibile I centri storici. Molta attenzione dovrà essere posta alla ricostruizione come dimostra il caso positive di Norcia.
Ringraziamo per l'enorme lavoro svolto la protezione civile e I volontari e l'sercito, il merito del loro lavoro e la loro imporantanza è dimostrata dalle più di 200 persone estratte vive dale macerie.

Nessun commento:

Posta un commento