giovedì 28 aprile 2016

Due gesti significativi di papa Francesco

I queste ultime settimane ci hanno colpito due gesti di papa Francesco

la visita ai profughi nell'isola di Lesbo, una visita coraggiosa e di grande sensibilità umana e cristiana, condivisa con la Chiesa Ortodossa



la scelta di confessare in piazza San Pietro su una sedia i ragazzi del giubileo dei giovani , un gesto fatto con umiltà che sottolinea sia il ruolo di sacerdote, sia la centralità del sacramento della Confessione per l'anno della Misericordia




Nessun commento:

Posta un commento