mercoledì 25 gennaio 2017

Generali una battaglia da 500 milardi

Le Generali (le assicurazioni) sono da sempre una grande cassaforte privata italiana con asset da 500 miliardi di euro che ora fanno gola a molti , ai francesi di AXA ma anche ai tedeschi di Allianz , inoltre ci sono gli alleati italiani Mediobanca dei francesi e Intesa San Paolo di Allianz. Mediobanca è anche un azionista importante di Generali e in questi giorni ha comprato il 3% di Intesa obbligando quindi ora Intesa ad un opa del 60% se volesse comprare Generali.
Generali nel passato è stata usata per alcuni salvataggi, più in la nel tempo Telecom e più recentemente Alitalia, perdere Generali sarebbe un duro colpo per l'Italia. La scalata più pericolosa è quella francese , dopo che i francesi hanno già preso Telecom e la parte finanziaria di Unicredit , una parte di Mediaset, e l'alleanza sul mercato degli occhiali di Luxottica il cui patron è azionista di Generali , e ora che hanno presidente francesi sia Unicredit che Generali il passaggio alla Francia di Generali sarebbe un altra grande conquista dei francesi ai nostri danni.
Una partita anche italiana tra la "laica" Mediobanca e la "cattolica" Intesa San Paolo come viene dipinta sui giornali la diatriba italiana sulla scalata delle Generali.
Vedremo come andrà a finire certo è una partita importante per il nostro paese e vedremo anche cosa farà il Governo.

Nessun commento:

Posta un commento