venerdì 7 ottobre 2016

L'uragano Matthew ha colpito Haiti: piu di 300 morti

L'uragano Matthew ha colpito Haiti: i venti a oltre 200 chilometri l'ora hanno spazzato via centinaia di case, le piogge torrenziali hanno causato diverse innondazioni.
Più di 300 I morti.
Un paese poverissimo, già tragicamente provato dal terremoto del 2010, dove ogni evento climatico ha effetti devastanti su strutture edilizie fatiscenti e inadeguate.

Nessun commento:

Posta un commento