sabato 16 aprile 2016

Nigeria : le ragazze rapite non sono ancora libere

Sono passati 2 anni da quando più di 200 ragazze sono state rapite da Boko Haram in una scuola in Nigeria, e di molte di loro non si sa ancora nulla. Le notizie di alcune scappate parlano di violenze sessuali, matrimoni forzati, stato di schiavitù. Altre centinaia di ragazze sono state rapite in questi due anni in Nigeria, 900 scuole distrutte , attentati suicidi aumentati e in molti di questi sono stato sopratutto ragazzini e ragazzine ad essere usate come kamikaze, 44 nel solo 2015. Molte delle ragazze che si fanno esplodere lo fanno come unica possibilità di liberazione dopo mesi o anni dal rapimento, altre ne sono costrette.
Purtroppo Boko Haram continua a uccidere e rapire e nessuno ha seriamente messo fine a questa situazione terribile a cui sono sottoposte queste ragazze e tutta la popolazione del nord della Nigeria.


Nessun commento:

Posta un commento