mercoledì 2 marzo 2016

Migranti situazione ormai fuori controllo

Ormai la situazione dei migranti è fuori controllo, ogni paese decide a se .  Austria e Slovenia hanno deciso di chiudere i confini e così a cascata i paesi balcanici , risultato 7000 disperati bloccati al confine tra Grecia e Macedonia, dove si sono verificati scontri. 22000 sono già bloccati in Grecia.
La Ue ha promesso aiuto alla Grecia ma non si vedono soluzioni al problema.
In Francia a Calais la polizia sgombera non senza incidenti 3500 persono dal campo profughi abusivo chiamato "la giungla" di chi cerca di passare in Gran Bretagna, il Belgio temendo che migranti si spostino nei suoi porti per tentare passaggio in Inghilterra ha reintrodotto controlli e respingimenti al confine con la Francia.
In Italia il rischio è che una volta chiusa la via balcanica ritorni a essere il paese di approdo oltre che il passaggio dall'Albania verso la Puglia per quelli bloccati in Grecia.
Insomma urge una decisione politica europea a cui seguano azioni concrete.

Nessun commento:

Posta un commento