lunedì 28 dicembre 2015

Milano 2015 EXPO, il rilancio di Milano poca riconoscenza a chi lo ha voluto

Abbiamo preso spunto per questo post da un bell'articolo dal titolo  L’invisibile milanese dell’anno
I meriti della riuscita di Expo sono probabilmente molteplici ma il merito di aver creduto che fosse un'occasione preziosa per Milano per rilanciarla è stata Letizia Moratti. E' alla sua amministrazione che va dato il merito del rilancio della città, Pisapia ha tutto sommato inaugurato i progetti partiti durante la giunta Moratti (salvo poche eccezioni). La prova è il fallimento proprio in questi giorni della gestione delle aree delle ferrovie, nessun piano organico per Milano per colpa dei dissidi interni all'amministrazione Pisapia, un occasione di rilancio persa. Nessun nuovo progetto per Milano.
Appare un po paradossale la presa di distanza persino del candidato sindaco Sala, voluto dalla Moratti come direttore generale del comune e scelto sempre dalla Moratti per l'Expo. A lui sicuramente il merito di averlo gestito molto bene ma una presa di distanza cosi netta da chi lo ha proposto appare un po priva di riconoscenza.

Nessun commento:

Posta un commento