giovedì 31 dicembre 2015

BLOCCO AUTO UN FALLIMENTO: IL PM10 AUMENTA

I dati non sono un'opinione, sono un fatto e mostrano e confermano l'inutilità del blocco delle auto.
I dati del PM10 sono infatti aumentati nonostante il blocco delle auto, mostrando a tutti quanto questa decisione fosse inutile e ideologica.


Ecco cosa dice un esparto del CNR "«l’aria che respiriamo oggi è molto meno inquinata rispetto a quella che respiravamo 50 o 70 anni fa, quando circolavano meno auto [..] L’inquinamento atmosferico non è solo collegato al numero di automobili che circolano. Prima di tutto i motori delle automobili e i combustibili usati oggi sono meno inquinanti rispetto a quelli del passato. Poi bisogna considerare che ci sono molte altri fonti di inquinamento che in passato erano certamente più importanti e che, oggi, si sono significativamente ridotte. Alcune sono addirittura sparite».

Nessun commento:

Posta un commento