mercoledì 11 novembre 2015

In Germania gli intolleranti sono quelli che si reputano paladini dei diritti

In Germania chi dice di combattere per i diritti di tutti e quindi anche quelli LGBT ed è  favorevole all'introduzione dell'ideologia gender nelle scuole poi si dimostra il più intollerante di tutti organizzando uno spettacolo teatrale in cui si incita alla violenza sulle donne attiviste anti-gender nelle scuole, con perfino immagini delle stesse.
Si direbbe ma si una provocazione, se non fosse che queste donne che si sono esposte per combattere l'introduzione dell'ideologia gender nelle scuole tedesche hanno poi subito attentanti e violenze . Se questa è la libertà cosa ci dobbiamo aspettare che chi è contro il pensiero unico dominante non può più parlare? o lo può fare solo a rischio della propria sicurezza? ma quelli dei gruppi lgbt non erano per la tolleranza? e adesso incitano alla discriminazione di chi non la pensa come loro? anche questa è una prova dell'ideologia che si vuole imporre. La tristezza è che nessun politico difenda chi ha idee diverse e tutti siano piegati ai desideri di questa potentissima lobby.

Nessun commento:

Posta un commento