mercoledì 15 luglio 2015

Tsipras : un disastro per la Grecia

Lo stallo nei negoziati ha fatto salire il costo del piano di rientro. Ecco il risultato di un'azione scellerata basata sulle bugie del Govermo Tsipras, manda sul lastrico il suo paese chiudendo banche, non pagando le ditte greche che avevano crediti con lo Stato, fa scappare i turisti nel pieno della stagione estiva , fa un referendum per dire no e poi invece fa tutto quello che gli chiedeva UE….con l’aggravio che prima ha fatto fallire il poco che era rimasto in piedi. E' utile ricordare poi che nel 2014 leprevisioni erano di un'uscita dalla recessione mentre oggi si parla di una perdita del 3% del PIL. I titoli decennali della Grecia erano al 5.5%, oggi sono al 18%. Insomma un disastro, inoltre ora il Governo Tsipras rischia di cadere sotto l pressione dell'ala sinistra.Vedremo

Nessun commento:

Posta un commento