mercoledì 4 febbraio 2015

Orrore ISIS: vanno fermati

L'Isis ha ammazzato in un modo atroce e disumano il pilota giordano catturato bruciandolo vivo in una gabbia. Un orrore indicibile che ci dice che questi fanatici hanno perso ogni umanità e devo essere sconfitti il prima possibile. Da loro si spande solo odio e la situazione peggiorerà sempre più, ora la Giordania come ritorsione ha deciso di uccidere 5 prigionieri dell'Isis tra cui la terrorista che doveva essere scambiata col pilota, l'Isis ha pubblicato la lista di 50 piloti giordani da uccidere , si rischia una escalation incredibile, bisogna fermare l'Isis e abbattere il califfato dove le persone vengono barbaramente uccise. Non si può trattare con l'Isis va sconfitto. Nessuna giustificazione per queste orrende esecuzioni, vanno fermati tutti i finanziamenti ai cosiddetti ribelli in Siria e tagliati tutti i legami finanziari e politici, bisogna impedire che altri raggiungano questi luoghi per aumentare le file di questo esercito dell'orrore.

Nessun commento:

Posta un commento