martedì 30 dicembre 2014

Lo ricorda il Papa: bisogna aiutare le famiglie numerose.


Papa Francesco ha ricevuto in Vaticano le famiglie numerose ha ricordato come ogni figlio è “un miracolo che cambia la vita”. “Ognuno dei vostri figli è una creatura unica che non si ripeterà mai più nella storia dell’umanità. Quando si capisce questo, ossia che ciascuno è stato voluto da Dio, si resta stupiti di quale grande miracolo sia un figlio!”.

Il papa ha ricordato anche come “la Costituzione Italiana, all’articolo 31, chiede un particolare riguardo per le famiglie numerose; ma questo non trova adeguato riscontro nei fatti”.

Certo fa pensare che l'unica autorità che ricorda la bassa natalità in Italia e spinga i politici a sostenere le famiglie numerose sia il papa.
Ricordiamo che diversi economisti sostengono oramai come la crisi economica sia legata anche alla denatalità e all'invecchiamento della popolazione. Le statiste parlano chiaro, siamo vicini alla soglia per la quale sarà impossibile invertire al "piramide demografica".

Il papa ha anche sottolineato che la famiglia numerosa è una “scuola di solidarietà e di condivisione”, il cui esempio va “a beneficio di tutta la società”.

Inoltre il papa ricorda il ruolo delle associazioni familiari nella società che non devono rimanere indifferenti ma trasformare la società.

Nessun commento:

Posta un commento