venerdì 17 ottobre 2014

Scandalosa situazione delle case ALER


Il Corriere della Sera meritoriamente sta facendo una serie di articoli sul degrado nelle case Aler e in particolare sul problema delle occupazioni abusive: sono ormai centinaia e in continua crescita e accompagnate da sorprusi, violenze e minacce.

Le occupazioni abusive oltre ad essere un atto illegale e violento, sono una sconfitta:
- dell'Aler che non riesce a sistemare ed assegnare le case vuote
- per la sicurezza, perchè nelle occupazioni agiscono anche gruppi criminali
- per i diritti delle famiglie che aspettano legittimamente una casa popolare da anni
-per i diritti degli abitanti delle case Aler che vedono negato il diritto a vivere senza paura, qualcuno addirittura non va piu nemmeno in vacanza o teme di andare all'ospedale e vedersi occupato l'appartamento, senza parlare delle violenze quotidiane e del clima di intimidzione diffuso

Ora dopo gli articoli, ma si sapeva già, non ci sono più alibi, tutti sanno, ci chiediamo, a quando le azioni del Comune, dell'Aler, delle forze dell'ordine?

Nessun commento:

Posta un commento