mercoledì 11 giugno 2014

Responsabilità dei giudici, speriamo si vada avanti


Oggi con voto a scrutinio segreto, la Camera all’emendamento presentato dalla Lega che prevede norme più severe in caso di errori del magistrato. Finalmente.

Csm e Anm insorgono con la solita scusa autonomia a rischio. Ma perché mai i giudici non dovrebbero rispondere dei loro errori. Perché questo dovrebbe metterne a rischio l’indipendenza, quello che cercano è un privilegio inaccettabile, non rispondere delle conseguenze dei loro errori. Anche Napolitano finalmente ha battuto un colpo: l’indipendenza non è privilegio.

Nessun commento:

Posta un commento