sabato 3 maggio 2014

La mesta decadenza del calcio italiano

Il calcio italiano è stato superato in graduatoria da quello portoghese, è accaduto in coincidenza con la sconfitta della Juventus da parte del Benfica. Non sorprende visto che è già qualche stagione che le squadre italiane vengono prematuramente eliminate, inglesi, tedeschi, spagnoli, portoghesi si contendono le finali sia di Champions che di Uefa, a volte anche con due squadre dello stesso paese, il che dice che l'Italia è rimasta indietro, è segno di una crisi che vede ritardi nelle strutture, nelgli investimenti nei vivai e sopratutto in disegni a lungo termine. Le squadre milanesi ne sono un esempio: il derby di domenica può essere ricordato quella della stagione in cui nessuna milanese andrà in Champions nonostante la prossima finale di Champions sia già fissata a Milano.

Nessun commento:

Posta un commento