lunedì 26 maggio 2014

Francesco invita a casa sua i leader a pregare per la pace

Papa Francesco ancora una volta ha sorpreso il mondo. Nella sua visita in Terra Santa il Pontefice ha rilanciato il processo di pace con un gesto tanto semplice quanto grandioso e coraggioso: ha invitato ad un incontro di preghiera comune in Vaticano Mahmoud Abbas e Simon Peres allo scopo di «elevare insieme con me un'intensa preghiera invocando da Dio il dono della pace. Offro la mia casa in Vaticano per ospitare questo incontro di preghiera». Un invito che è stato prontamente accolto dai due leader. 

Nessun commento:

Posta un commento