venerdì 23 maggio 2014

ELEZIONI EUROPEE 2014

Domenica si svolgeranno le elezioni europee.
Un passaggio importante per l'Europa , e anche elezioni con un grande significato politico in Italia.

Ci sembra prevalgano due considerazioni.

La prima, sostenere, nonostante tutti i difetti ed errori fino ad ora commessi, il cammino dell'Unione Europea, siamo quindi contro ogni proposta anti europea.

Per poter contare e influire sul futuro cammino europeo ovviamente bisogna esserci e con un certa rilevanza. L'Italia rimane ad oggi ancora uno degli stati fondatori e la seconda potenza manifatturiera del continente.

Per far valere la sua posizione politica bisogna contare e aver peso in una delle due grandi famiglie europee che saranno quelle che determineranno il futuro cammino: PSE e PPE.

Verosimilmente lo faranno insieme per fronteggiare l'ondata anti europea che in molti stati si candida a diventare il primo partito.

E' chiaro che da parte loro serve coraggio per una svolta vera, ma rimanere esclusi o minoritari dove si deciderà farà sì che l'Italia dipenderà dio più da cosa decidono gli altri.

Per quanto riguarda l'Italia il vero pericolo si chiama Grillo. Rappresenta una deriva pericolosa che non si puo' sottovalutare.

Per batterla bisogna sostenere l'attuale area governativa nonostante i limiti che essa presenta, rappresenta oggi l'unica alternativa e l'unico tentativo riformista presentabile nel paese.

Il rischio e' che una vittoria di Grillo destabilizzerà il paese e l'attuale maggioranza.

Se vincesse Grillo sarà probabilmente necessario un compattamento in una grande alleanza almeno nei fatti, anche se non venisse formalizzata, anche con il sostegno dell'ex-CAV. Un altra importante scelta in queste
elezioni europee sarà quella di esprimere almeno una preferenza, visto che ci e' consentito di mettere fino ai 3 preferenze.

La scelta che suggeriamo e' quella di sostenere candidati che mettano al centro i valori fondamentali della persona, della famiglia (diversi candidati si sono espressi a favore di manifesti chiari a sostegno di questi valori) di un Europa che si rifaccia ad un'idea non solo burocratica, ma che faccia riferimento a quelle che in un nostro articolo di qualche mese fa abbiamo definito le quattro gambe dell'Europa http://lucapaologemini.blogspot.it/2012/06/le-4-gambe-delleuropa.html
Ecco l' elenco candidati che hanno sottoscritto l'appello forum delle famiglie http://www.forumfamiglie.org/ELEZIONI2014/SOTTOSCRIZIONI.html 


Nessun commento:

Posta un commento