giovedì 17 ottobre 2013

Va tutelato il diritto della proprietà privata

Vorremmo mettere all'attenzione una proposta di legge approvata dalla Camera dei deputati grazie alla maggioranza Pd e Sel che controllano il 55% dei deputati.

La legge se approvata permetterà agli inquilini morosi per i quali il giudice ha stabilito lo sfratto potranno, di  restare nell’appartamento affittato senza alcun onere a loro carico, e senza che il proprietario dell’abitazione ottenga alcun compenso economico se il prefetto giudicherà rilevante il disagio sociale degli inquilini stessi.

Questa norma ci apre ingiusta verso i proprietari di casa, non di rado già oggi si sentono casi in cui ci sono persone che approfittano della loro condizione per occupare praticamente abusivamente appartamenti che inizialmente erano stati dati loro in locazione.

Certamente vanno tutelati i diritti dei bisognosi ma non può assolutamente essere fatto a scapito dei proprietari, va tutelato il diritto della proprietà privata.

Questo provvedimento porterà sempre più proprietari a non affittare gli appartamenti per il pericolo di trovarseli occupati senza affitto e senza la tutela dei loro diritti.

Nessun commento:

Posta un commento